Attività

ATTIVITA’ EDUCATIVA E DIDATTICA

MAPPA DELLE OPPORTUNITA’ FORMATIVE

L’ACCOGLIENZA
1ª FASE: OPEN-DAY

  • Visita preliminare agli ambienti della scuola
  • Incontro-conoscenza con le insegnanti
  • Possibilità per i bambini di “provare” alcune attività

2ª FASE: INSERIMENTO

  • Gradualità del distacco
  • Gradualità del tempo di permanenza
    1ª settimana dalle 09.30 alle 11.00
    2ª settimana dalle 09.00 alle 13.15/13.30
    3ª settimana dalle 09.00/09.20 alle 15.45 con possibilità di usufruire del servizio pre e post (7.30/9.00-16.00/18.00) per chi ne fa richiesta. Dalle 16.00 alle 16.15 i bambini del post scuola consumeranno una piccola merenda.

LA CONTINUITA’

RAPPORTI CON LE FAMIGLIE

  • Colloquio preliminare con la direttrice al momento dell’iscrizione
  • Assemblea con i genitori dei nuovi iscritti per presentare la documentazione
  • Disponibilità dell’insegnante a colloqui individuali con le famiglie, durante l’anno scolastico

RAPPORTO ASILO NIDO / SCUOLA INFANZIA / PRIMARIA

  • Colloqui e attività comuni con le insegnanti per il raccordo scuola dell’Infanzia/elementare
  • Colloqui con le educatrici del nido e dell’anticipo
  • Due incontri di accoglienza presso la scuola primaria dove i bambini vengono accolti dai bambini (in genere della 1ª e 4ª) con piccole attività e giochi

LE ATTIVITA’ INTEGRATIVE DEL CURRICOLO

  • Mensa
  • Uscite didattiche inerenti al piano educativo della scuola: di ½ giornata, di una giornata
  • Laboratori e progetti
  • Attività psicomotorie
  • Manualità creativa

L’ARRICCHIMENTO

  • Momenti educativi-didattici per piccoli gruppi e/o per classi aperte, finalizzati al recupero/consolidamento e all’arricchimento culturale
  • Momenti di intervento educativo-didattico, individualizzato per gli alunni in difficoltà

L’INTERAZIONE CON IL TERRITORIO

  • SCUOLA incontri tra docenti della scuola dell’Infanzia ed elementare per la continuità educativa
  • BIBLIOTECA collaborazione per le attività culturali
  • AMMINISTRAZIONE COMUNALE collegamento e collaborazione con i servizi Sociali

MOMENTI FORMATIVI

  • Partecipazione agli organi Collegiali
  • Assemblee di sezione
  • Colloqui individuali con genitori ed operatori sociali/scolastici
  • Aggiornamento dei docenti

PROGRAMMA DELLO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ
si lavora:

  • per sezione,
  • per gruppi di alunni della stessa età,
  • per esperienze particolari individuali.